skip to Main Content
Uova E Capelli

Se i risultati dei test in Giappone fossero veri, allora la risposta per la calvizie potrebbe stare in una giusta dose giornaliera di uova.

 

Assumere uova per i capelli, funzionano davvero?

Le uova sono un’incredibile fonte di nutrienti. Il sito web Healthline le ritiene essere tra i più sani e nutrienti alimenti del pianeta, e chi può dargli torto? Le uova sono ricche di proteine (circa il 35% del totale). In particolare, il bianco dell’uovo è composto quasi interamente di proteine pure (lattoalbumina). In totale, un uovo fornisce circa 6g di proteine e circa 80 calorie di energia.

Un uovo contiene un’impressionante lista di nutrienti benefici, come minerali, vitamine, grassi del tipo buono e antiossidanti che la maggior parte delle persone fa fatica ad assumere quotidianamente. Nello specifico, è stato il ruolo del tuorlo a interessare coloro che hanno studiato l’interazione delle uova con il corpo, dato che questo ha dato prova di stimolare la produzione di ancora più proteine. Una di queste proteine generate è stata di particolare interesse per il team che stava cercando di trovare il segreto della crescita di nuovi capelli grazie all’assunzione sistematica di uova.

 

Risultati dello studio giapponese

Un team di ricercatori giapponesi ha pubblicato i risultati delle proprie ricerche sul Journal of Food and Medicine annunciando il potenziale benefico delle uova per la cura della calvizie.

Il team ha impiantato dei follicoli piliferi umani in alcuni topi. Dopo di che ai topi sono state somministrate un insieme di medicine sia orali che topiche create in laboratorio. Il report dell’esperimento mostra che il composto presente nel rosso d’uovo è il responsabile della produzione di proteine e del fattore di crescita endoteliale vascolare necessario per riparare e far crescere le cellule dei capelli. Gli autori dello studio hanno descritto questo trattamento come un potenziale agente stimolatore della crescita dei capelli.

 

Utilizzo di uova come anti DHT

Sappiamo che il didrotestosterone è un potente ormone androgeno maschile. Nei maschi predisposti geneticamente (ovvero gli adulti che hanno i recettori al DHT nei capelli sviluppati per genetica) si verifica una riduzione costante della qualità dei capelli dato che i follicoli piliferi vengono attaccati dall’ormone. Le uova in questo caso non prevengono la miniaturizzazione follicolare ma forniscono nutrimenti essenziali per la produzione del capello.3

Seppur non ci siano prove scientifiche sul fatto che un’assunzione regolare di uova possa invertire il processo di miniaturizzazione dei capelli dovuto all’alopecia androgenetica, possiamo ipotizzare un impatto positivo delle stesse sull’organismo umano per via degli ottimi poteri nutrizionali sovra elencati.

Un apporto regolare di queste sostanze, senza eccedere, porterà sicuramente ad un miglioramento fisico e mentale.

 

Il Trapianto di capelli come soluzione definitiva

Se i processi di miniaturizzazione follicolari sono troppo avanzati neanche i farmaci più potenti che bloccano la formazione del DHT come Finasteride e Dutasteride possono dare dei risultati eclatanti. In questo caso soltanto il trapianto di capelli con tecnica FUE, possibilmente eseguito in Turchia per minimizzare i costi , può risolvere il problema definitivamente. Ci sono ottimi chirurghi nel mondo e una buona ricerca può farci trovare i migliori. In Canada, Stati Uniti, Francia, Belgio e Italia si trovano dei chirurghi eccellenti per il trapianto di capelli ma i prezzi sono assai più alti che in Turchia a parità di qualità. Se in occidente un trapianto di capelli eseguito a regola d’arte può costare fino a 14.000 – 18.000 €, in Turchia si spende meno di un terzo. Questo è il vero motivo per il quale decine di migliaia di persone scelgono la Turchia ogni anno per il loro trapianto di capelli.