Skip to content
Caduta Capelli Stress

Si sente molto spesso dire che lo stress aumenta la caduta dei capelli ed effettivamente è vero! Si devono, però, fare delle osservazioni e, soprattutto, delle specificazioni.

Come è noto, le cause della caduta dei capelli sono molteplici ed è sempre importante individuarle, al fine di trovare la giusta soluzione. Naturalmente, le cause non sono le stesse per tutti ma è possibile individuare delle macro-aree che servono proprio per incominciare a classificare il proprio problema.

 

Stress e caduta di capelli: perché esiste una correlazione?

Se lo stress aumenta, la caduta dei capelli può diventare più veloce che mai! È bene, quindi, studiare a fondo la correlazione che esiste tra le due cose e procedere andando a trovare la soluzione migliore.

Come detto, si devono fare delle precisazioni. La prima è che, entro certi limiti quantitativi, la caduta dei capelli, specialmente in determinati periodi dell’anno, è normale e non deve spaventare. Tuttavia, capita spesso di notare una caduta più copiosa, magari a causa di un periodo di forte stress.

Alopecia psicogena

In questo caso si parla di alopecia psicogena che altro non è che un disturbo psicosomatico che è causato da diverse tensioni nervose, nonché da affaticamento intenso. Attenzione, però, che questo problema non deve essere confuso con l’alopecia da tricotillomania che, invece, è connessa a un disturbo del comportamento, che porta l’individuo a strapparsi involontariamente i capelli.

Si deve altresì sottolineare che quando si parla di correlazione non si intende che, da solo, lo stress possa provocare la caduta dei capelli. Deve sempre esserci una concomitanza di cause, ma è certo che uno stato ansioso vada a peggiorare una situazione già in essere.

Del resto, come dimostrano alcuni studi che sono stati fatti proprio di recente, è noto che il nostro corpo reagisce allo stress tramite ipotalamo e ipofisi. Questo significa, quindi, che entrano in gioco degli ormoni specifici definiti corticotropi. I suddetti ormoni vanno a raggiungere le cellule principali impiegate per il processo di costruzione dei capelli. Stiamo parlando di sebociti, fibroblasti e cheratinociti. Tutto ciò ne altera la funzionalità e, ad esempio, i sebociti sono sollecitati al punto tale da produrre del sebo in eccesso in caso di alopecia da stress.

Come si riconosce l’alopecia da stress

Questo tipo di alopecia colpisce sia donne che uomini e si manifesta in diversi modi. Nelle donne, ad esempio, si inizia la perdita dei capelli con un diradamento diffuso che colpisce tutto il cuoio capelluto, mentre negli uomini il diradamento è molto più veloce e generale. È utile riconoscere immediatamente l’alopecia da stress, così da correre immediatamente ai ripari e così da andare a trovare una soluzione nel minor tempo possibile. È importante, quindi, affidarsi agli esperti del settore, così da individuare cosa fare per risolvere il problema. Naturalmente, la cura dell’ansia gioca un ruolo fondamentale in tutto ciò, così come, ad esempio, lo giocano i prodotti giusti per questo tipo di alopecia.

 

L’abilità dello stress di influenzare la perdita di capelli è nota a molti. Anche una famosa celebrità asiatica ne ha fatto esperienza.

 

La calvizie dovuta allo stress

Lo stress è una condizione molto impegnativa per il corpo. Gli ormoni che vengono rilasciati durante questo tipo di periodo possono causare diversi danni sistemici. Un segno visibile di questo fenomeno proviene da quelle cellule caratterizzate da una maggiore velocità di crescita, ad esempio quelle delle unghie o dei capelli.

Durante un periodo di stress, il ciclo standard dei capelli viene alterato. Chi ha fatto esperienza di una perdita di capelli in un periodo di crisi è un esempio perfetto di questo fenomeno. Ma che dire dello stress di tutti i giorni nell’affrontare le cose della vita? Per alcune persone questo livello di stress è già sufficiente per subire diversi danni, quindi figurarsi quali devono essere i problemi di una celebrità sempre sotto la lente di ingrandimento. Questa è la storia di Peniel Shin.

 

BtoB

BtoB, o Born to Beat, è un gruppo musicale sud coreano che ha avuto moltissimo successo a partire dal 2012. In quanto membro del gruppo, Peniel Shin ha chiaramente avuto a che fare con l’estenuante routine tipica di questa vita, sia a livello fisico che a livello mentale. Lo stress ha preso il sopravvento e Peniel ha iniziato ad accorgersi con orrore che stava perdendo i capelli. Il problema è peggiorato finché, a un certo punto, Peniel si è reso conto di aver perso il 70% dei capelli e ha quindi deciso di rasarsi.

 

Hello Counselor

Hello Counselor è un programma TV dove le persone discutono dei propri problemi. Paniel ha scelto di fare una mossa sorprendente partecipando al programma per parlare della sua calvizie che è andata peggiorando, stando al suo racconto, per tutti i 5 anni in cui ha fatto parte della band. Oggi Paniel non si rasa più e i suoi capelli sono ricresciuti circa del 70%. Paniel ha parlato molto bene della sua esperienza a Hello Counselor, dicendo che dopo quell’episodio non si è neanche più recato in ospedale.